Come trovare clienti da libero professionista: 13 consigli efficaci

Come trovare clienti da libero professionista

Ti stai chiedendo come trovare clienti da libero professionista o freelance? Nessun problema, sarò felice di aiutarti con alcuni consigli preziosi!

Se hai appena iniziato la tua carriera come libero professionista o freelance e vuoi trovare i tuoi primi clienti online, o magari lavori già da un po’ in proprio e vuoi ampliare la tua clientela, non preoccuparti, ci sono delle soluzioni!

13 consigli per trovare nuovi clienti da libero professionista

Trovare nuovi clienti online da libero professionista

1.Scegli la tua nicchia di mercato o target di riferimento

Forse non ti piacerà ma sappi che rivolgersi a tutti equivale a rivolgersi a nessuno.

Scegliere la tua nicchia di mercato è importante, perchè in base a questa scelta sarà impostata tutta la tua comunicazione digitale e la tua brand identity.

Io per esempio ho scelto di rivolgermi a piccole attività come freelance, liberi professionisti e imprenditori digitali offrendo i miei corsi di digital marketing. Non potrei allo stesso tempo rivolgermi alle aziende utilizzando la stessa comunicazione e lo stesso prodotto o servizio.

2. Crea la tua Brand identity

Quando offri la tua professionalità, stai offrendo te stesso. Ed è proprio per questo motivo che è importante creare una tua brand identity unica e ben riconoscibile per i clienti. Devi essere percepito come qualcuno di speciale, competente, e di grande valore, specializzato in una particolare area di conoscenza e attività.

Come fare? Inizia definendo il tuo tone of voice, il logo e l’immagine coordinata. Potresti anche pensare di avere un portfolio, così i clienti capiranno subito il tuo stile e le tue competenze umane e professionali.

3. Definisci le buyer personas

Sai qual è il segreto per trovare nuovi clienti online? Conoscere alla perfezione il mercato in cui vuoi operare e il tuo target di riferimento! Chi sono queste persone con cui vuoi parlare e lavorare? Scopri i loro bisogni, le loro abitudini e i loro desideri. Una volta che hai capito tutto questo, sarai sulla strada giusta!

Non dimenticare di dare un’occhiata ai tuoi concorrenti. Questa è un’ottima strategia per distinguerti e far emergere il tuo brand come il migliore nel settore. Mostra a tutti che sei un vero asso nella manica!

4. Instaura relazioni e fai networking

Ehi, voglio condividere con te un segreto fondamentale: le relazioni umane contano tantissimo, sia nella vita privata che in quella professionale. Quindi, perché non costruire e rafforzare delle ottime relazioni con i tuoi clienti e anche con i tuoi “colleghi”? Sì, intendo quegli altri liberi professionisti con cui potresti fare una rete straordinaria, magari professionisti con competenze complementari alle tue.

In questo modo potrete passarvi i clienti o lavorare insieme allo stesso progetto. Nella mia esperienza da freelance mi è capitato molte volte di ricevere lavori da altre professioniste che non offrivano i miei stessi servizi, per lavorare allo stesso progetto condividendo un cliente.

Ecco come iniziare: partecipare a eventi, conferenze e workshop. Questi sono i luoghi dove puoi stringere la mano a futuri alleati professionali. E ora, come creare e coltivare queste relazioni? È un po’ come coltivare un giardino: hai bisogno di cura e attenzione costante. Invia un’email, fai una chiacchierata, condividi idee e collabora. Si tratta di costruire legami che durano nel tempo. Queste relazioni non sono solo un biglietto da visita, sono come gemme preziose nella tua rete professionale.

5. Fai attenzione alla gestione fiscale

Sai, sembra una cosa scontata, ma è sempre bene ricordarlo: per iniziare la tua attività, devi metterti a posto con tutti gli adempimenti fiscali. Non preoccuparti, è facile. Ad esempio, potresti aprire una partita IVA prima di far decollare il tuo business. Se hai bisogno di una mano e vuoi conoscere tutti gli step necessari, ti consiglio di rivolgerti a Fiscozen per una consulenza gratuita. I loro esperti fiscali sapranno darti tutti i consigli giusti per iniziare al meglio il tuo percorso da libero professionista. Non esitare a contattarli per avere maggiori informazioni!

6. Fatti notare attraverso un sito web professionale

Immagina il tuo sito web come la casa della tua attività su internet, dove i clienti curiosi vengono a bussare alla tua porta digitale. E sai qual è il bello? Un sito web professionale ti fa sembrare subito più affidabile e reale. Quindi, mentre giochi con i colori e il design, pensa anche a mettere in mostra i tuoi superpoteri professionali! E ora, parliamo di un trucco speciale: l’ottimizzazione SEO.

Scegliere le parole chiave giuste è come trovare la chiave magica per aprire le porte dei motori di ricerca. Queste parole ti aiutano a connetterti con le persone che cercano proprio ciò che offri. Quindi, afferra la tua bacchetta magica (o meglio, il tuo mouse) e preparati a creare una presenza online che cattura l’attenzione e fa sentire tutti a casa nel tuo mondo professionale!

Con un sito web, sei accessibile 24/7, quindi puoi attirare clienti anche mentre fai un pisolino!

–>> Se vuoi realizzare il tuo sito web professionale insieme a me scrivimi qui.

7. Scrivi un blog (ottimizzato SEO)

Un blog è come un magico magnete per i clienti, e ti dirò perché. Quando scrivi post utili e coinvolgenti che mostrano la tua esperienza, stai dicendo al mondo: “Hey, ho tutte le risposte che stai cercando!” Ma ora arriva la parte veramente magica: grazie a un po’ di SEO (Search Engine Optimization), rendi quei post visibili a chi cerca su Google. Sì, hai capito bene, quando qualcuno digita una domanda, il tuo blog compare come un faro luminoso, guidandoli dritti da te! Quindi, il tuo blog non è solo una raccolta di parole, è un modo per catturare l’attenzione di potenziali clienti e farli entrare nel tuo mondo professionale.

Se hai bisogno di supporto nella strategia e scrittura del blog, con Gut Feeling Academy posso aiutarti in 2 modi:

8. Fatti conoscere attraverso i canali social

Immagina che piattaforme come LinkedIn, Instagram e Facebook siano le tue vetrine digitali, dove mostri ciò che sai fare meglio. Condividi i tuoi traguardi, racconta storie interessanti e fai vedere al mondo la tua esperienza. Ecco la parte importante: condividi contenuti preziosi.

Pensa a consigli utili, approfondimenti sul tuo settore e magari qualche storia che possa ispirare. E non dimenticare di interagire! Rispondi ai commenti, fai domande e crea un dialogo autentico con chi ti segue.

I social da soli non sono una buona idea ma sono utilissimi per farti conoscere e portare traffico al tuo sito web.

Un piccolo consiglio, non partire in quarta aprendo un account su tutti i social, ti assicuro che impazziresti, e non otterresti buoni risultati.

Comincia con un social solo, inizia chiedendoti dove si trova il tuo cliente ideale. Su instagram? su facebook? su pinterest? su linkedin? in base a questo segli il tuo social e inizia a pubblicare in modo costante almeno 3 volte a settimana. Non mollare, ci vorranno mesi ma se sarai costante i risultati arriveranno.

9. Chiedi recensioni e testimonianze

Ecco un segreto prezioso per costruire la tua reputazione: le recensioni e le testimonianze dei clienti. Queste sono come piccole stelle che illuminano il tuo cammino professionale. Quando i clienti condividono le loro esperienze positive, stanno fondamentalmente dando una pacca sulla spalla e dicendo: “Questo professionista è davvero fantastico!”.

Le recensioni positive sono il passaparola moderno, e sappi che le persone amano affidarsi a chi ha già dimostrato il suo valore.  Chiedi ai tuoi clienti soddisfatti di condividere la loro esperienza o scrivere una testimonianza. E quando hai questo tesoro in mano, fai brillare il tuo sito web o i tuoi profili social con queste prove di successo.

10. Utilizza le strategie di marketing

Ecco alcune mosse intelligenti. Sì, sto parlando delle strategie di marketing online! Immagina di avere un mazzo di carte magico pieno di trucchi per far conoscere il tuo lavoro al mondo. Ecco una mossa da campione: Google Ads e i social media. Questi sono come frecce d’argento che colpiscono esattamente il bersaglio giusto. Ti permettono di mettere in mostra ciò che fai solo per chi è realmente interessato. Pensa a Google Ads come un biglietto d’ingresso in prima fila nel mondo delle ricerche online.

E i social? Sono come una festa online dove tutti sono invitati. E ora, una piccola magia chiamata automazione del marketing.  Puoi programmare post sui social media, campagne google ads, facebook ads, instagram ads ecc… creare automazioni (una serie di email automatiche) con una piattaforma per e-mail marketng  e fare un sacco di cose magiche mentre tu ti godi un caffè. È come avere un aiutante magico che ti libera tempo ed energie. Creare funnel di vendita libererà il tuo tempo.

11. Crea collaborazioni e partnership

Immagina di unire le forze con altri professionisti o aziende che condividono la tua visione. Questo è come formare un team pronto a conquistare il mondo professionale! Ecco come iniziare: cerca professionisti o aziende che si completano con i tuoi servizi. È un po’ come mettere insieme pezzi di puzzle che si incastrano perfettamente.

Ora, parliamo dei vantaggi delle partnership strategiche. Quando unisci le forze, la tua base di clienti può crescere a ritmo vertiginoso. Immagina l’effetto domino: i clienti dell’altro professionista iniziano a conoscere te e viceversa. È come avere una rete di passaparola a velocità supersonica! Quindi, apri la porta alle opportunità e fai squadra con i giusti compagni di viaggio.

12. Cura e assistenza al cliente

Fornire un servizio di alta qualità non solo ti farà guadagnare clienti felici, ma anche referenze che valgono oro. Immagina un passaparola che si diffonde come un fuoco d’artificio! E ora, la parte pratica: come gestire richieste e problemi dei clienti in modo da farli sentire coccolati? Ascolta attentamente, rispondi con empatia e risolvi i problemi con soluzioni creative.

Ogni cliente felice è come una gemma preziosa, quindi trattali con cura. Ricorda, un cliente soddisfatto è un ambasciatore della tua attività!

13. Misura i dati e adatta la strategia

Ci sono diversi strumenti per analizzare i dati, per esempio google analitycs per il sito web. Inizia con gli strumenti analitici. Sono come il tuo magico telescopio per vedere chi visita il tuo sito web e cosa fanno. È come entrare nel cervello dei tuoi visitatori!

E ora, il passo successivo: come apportare modifiche con i dati raccolti? Dai un’occhiata a quali pagine sono più visitate, quali hanno bisogno di più attenzione e adatta la tua strategia di conseguenza. È come personalizzare una ricetta per renderla perfetta per te.

Come trovare clienti da libero professionista: considerazioni

Ora che abbiamo esplorato un sacco di trucchi e segreti insieme, è tempo di tirare le somme. Ricorda sempre che trovare nuovi clienti è un’arte che richiede costanza e strategia. È un po’ come costruire un castello: ogni mattone che metti conta per creare una struttura solida.

Quindi, abbraccia la mentalità della continua ricerca di clienti. È come tenere acceso un faro che attira nuove opportunità mentre navighi nel vasto mare degli affari. E sì, può richiedere pazienza. I risultati non sempre arrivano all’istante, ma ogni sforzo che fai è un passo nella direzione giusta.

Mantieni la testa alta, applica le strategie che abbiamo esplorato insieme e continua a muoverti avanti con fiducia. Ogni giorno è un nuovo capitolo in questa avventura imprenditoriale, e con la tua determinazione, sei destinato a conquistare grandi traguardi.

Seguo liberi professionisti, freelance e piccole attività da molti anni, se hai bisogno di supporto nella tua crescita online richiedi una consulenza web, guarda i corsi della mia academy online oppure scrivimi spiegando il tuo progetto.

Condividi questo articolo!

Prova GRATIS Gut Feeling Academy!

Prova 3 corsi e guarda 9 video lezioni:
  • Corso crea sito e/o blog
  • corso SEO & Blogging
  • Corso Newsletter e Automazioni per lanciare servizi e prodotti

1 commento su “Come trovare clienti da libero professionista: 13 consigli efficaci”

  1. Da libera professionista ti ringrazio per i tuoi utili consigli per imparare come trovare clienti, mi piacciono soprattutto quelli legati a blog e SEO anche se serve più tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Lucy Kaczara

Lucy Kaczara

Ciao, sono Lucy, Digital Assistant e formatrice! Aiuto i piccoli Biz a far crescere la loro attività grazie al web, senza tecnicismi e senza stress. In questo sito troverai guide, risorse gratuite, corsi online e consigli utili per far crescere la tua attività online.

Hai domande? scrivimi qui:

Crea una Presenza Online che Attira Clienti
Index
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    Apri la chat
    Ciao!
    Come possiamo aiutarti?
    Scrivici qui: